Cerca nel blog

martedì 16 agosto 2016

Mario Sbatella

 

Mario Sbatella
   Nato a Rovi Porro ( in origine due comuni ben distinti: Rovello e Porro. Negli anni '30 furono inglobati e oggi sono l'attuale Rovellasca ), in provincia di Como, il 13 febbraio del ’30, iniziò l’attività con Bianconi e Mondadori negli anni Cinquanta. 



Alla Bianconi, oltre a svolgere attività redazionale disegnò MAO OKEY, CHICO CORNACCHIA ( in alto ), ed anche FELIX e BRACCIO DI FERRO. Per Topolino disegnò due storie ( una di Paperino e una di Ezechiele Lupo ) nel ’56.  


  Poi dal ’57 al ’61 illustrò la serie SUPERINO per il CORRIERE DEI PICCOLI. Chi scrive ricorda con piacere la sua firma "Sbat." in un foglio volante su CUCCIOLO dove illustrò O’FAM  uno scozzese che insieme al suo maggiordomo cerca sempre di mangiar a sbafo.  



Pinocchio illustrato nel 1990

   A poi proseguito negli anni come illustratore di libri per ragazzi. Tra i suoi personaggi è da ricordare Diavolo, corsaire de la Reine, un piccolo corsaro come Pepito, realizzato per la signora Bernadette Ratier.

Marco Pugacioff   
ritorna a
La scuola di Rapallo
oppure va agli
articoli  

Nessun commento:

Posta un commento