Cerca nel blog

martedì 1 novembre 2016

Charlie Chan


Charlie Chan


Le uova non devono ballare con le pietre.
Teoria come palloncino, facile da far saltare in aria, pronta a esplodere.
§§§§§
   Charlie  Chan nacque dalla penna dello scrittore americano Earl Derr Biggers, ( 1884 – 1933 ), nel romanzo Charlie Chan e la casa senza chiave ( The House Without a Key ) del 1925. "Intanto il terzo poliziotto si era fatto avanti e nel vederlo la signorina Minerva ebbe un moto di sorpresa. In quelle isole calde gli uomini magri formavano la regola, ma ecco una notevole eccezione. Era davvero molto grasso, eppure camminava con il passo leggero e delicato di una donna. Le sue guance erano paffute come quelle di un bambino, la pelle color avorio, i capelli neri folti e ben spazzolati, gli occhi ambrati a mandorla. Mentre passava davanti alla signorina Minerva si inchinò con una cortesia d'altri tempi, poi andò a raggiungere il capitano Hallet." Dalla traduzione di Caterina Longanesi.  Una lista su romanzi e racconti di Charlie Chan potete trovarla in:


   Altri romanzi sono ( quasi tutti scaricabili dal Mulo ):
Dietro il sipario
C. Chan e il cammello nero
Una tragica promessa
C. Chan e il pappagallo cinese
C. Chan e custode delle chiavi
Charlie Chan e la donna inesistente oppure Sangue sul Grattacielo
§§§§
     Dal personaggio di Charlie Chan sono stati tratti anche opere a fumetti; albi, tavole domenicali e Strisce quotidiani per i giornali.


la prima tavola domenicale

L'albo a fumetti degli anni '40, il modello per Charlie Chan è Sidney Toler. I disegni sono di Carmine Infantino.


Questa è la versione a fumetti della serie a disegni animati della Hanna & Barbera degli anni '70, vista anche in Italia. In America il Charlie Chan a disegni animati fu doppiato dal Figlio n. 1, Keye Luke.

§§§§

Charlie Chan Filmografia
   In Italia ha prestato la sua voce morbida e pastosa al volto di Charlie Chan, l'attore Elio Pandolfi ( che a dato la voce a tanti altri personaggi tra cui il colonnello Buttiglione e a Sherlock Holmes nei disegni animati di Pagot ), con le musiche originali di Gino Peguri come magico sottofondo.
   Scriveva Alberto Tedeschi "L'attore Warner Oland che aveva decisamente il physique du rôle, anche se non risulta che avesse ascendenze orientali, divenne Charlie Chan e a quel personaggio rimase legato per sempre poiché, anche dopo la scomparsa di Earl Derr Biggers, Hollywood continuò a sfornare film su Charlie Chan, su "scenari" fabbricati su ordinazione da vari soggettisti... scenari che, forse, Earl Derr Biggers non sempre avrebbe approvato."

§§§§


L'attore George Kuwa dal sito: http://www1.assumption.edu/ahc/1920s/default.html
The House Without a Key (1925) [la casa senza chiavi] di Spencer  Gordon Bennet.
serial muto in 10 episodi –  considerato perduto. Con George Kuwa ( Giappone 7 aprile 1885 – 13 ottobre 1931 ).


Manifestino pubblicitario del Serial

§§§§§


The Chinese Parrot [ Il pappagallo cinese ] di Paul Leni (1927).
Film muto – considerato perduto. Con Kamiyama Sojin ( Giappone 30 gennaio 1884 – 28 luglio 1954 )

§§§§


Behind That Curtain [ letteralmente Dietro il siparo ] (1929) – con l'attore coreano E. L. Park.
   Tratto dall'omonimo romanzo, in Italia intitolato Sangue sul grattacielo o la donna inesistente. Qui però Sir Frederic Bruce, ex direttore dei servizi di identificazione di Scotland Yard non muore e porta a termine l’indagine in cui Charlie Chan fa solo da comparsa. Probabilmente la pellicola fu introdotta in Italia visto che la vidi molti anni fa in televisione doppiata in italiano.

 §§§§


Con Warned Oland ( 1879 - 1938 ).
   L'attore europeo a cui si deve il successo cinematografico di Charlie Chan nacque ( e morì ) in Svezia, da una madre russa di origini mongole [fonte wikipedia italiana]. 

  

   Fu anche il favoloso interprete del malefico Fu - Manchu nella pellicola del '29 Il drago rosso. Nel '35, nonostante la sua interpretazione di Chan, voluta dalla moglie di Biggers, ritornò ad un ruolo malvagio; quello del dottor Yogami, giapponese affettò da licantropia in Il segreto del Tibet.


§§§§

Charlie Chan Carries On (1931)


  In Italia La crociera del delitto, è la versione cinematografica originale de Charlie Chan e la tragica promessa. L'ispettore Duff di Scotland Yard insegue un assassino da Londra in una crociera intorno al mondo ( passò anche nell'Italia fascista ). Ma nella tappa di Honolulu, viene gravemente ferito nell'ufficio di Charlie Chan e prima di svenire chiede a lui di trovare il colpevole. La versione inglese è perduta. 


   È felicemente sopravissuta la versione con attori di lingua spagnola dove Charlie Chan è interpretato da Manuel Arbò ( 1898 – 1973 ), un simpatico madrileno che più che Chan ricorda ( nonostante la corpulenza ) il nostro Renato Rascel ne I racconti di Padre Brown, lo sceneggiato Rai del '71. 



È visibile su youtube: 
§§§§

The Black Camel (1931) – Il cammello nero.

    È la versione cinematografica del romanzo. Un regista viene ucciso e Charlie Chan deve indagare. Tra gli attori vi è Bela lugosi, nella parte di un mago, prima che facesse Dracula per il grande schermo.

§§§§
Charlie Chan's Chance (1932)




  Considerato perduto. Era la versione de Sangue sul grattacielo o la donna inesistente. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id9.html

§§§§
Charlie Chan's Greatest Case (1933)



 

  Considerato perduto. Era tratto dal romanzo La casa senza chiavi. Altre immagini con sceneggiatura del film: 
http://charliechanfamily.tripod.com/id445.html
 
§§§§
Charlie Chan's Courage (1934)



   Considerato perduto. Dalle foto si intuisce che era la versione di Charlie Chan e il pappagallo cinese. Dove Charlie Chan per indagare su un delitto si finge un povero cinese in cerca di lavoro in un ranch. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id11.html

§§§§

Charlie Chan in London (1934) 


   Il nemico invisibile. Un giovanotto ha solo tre giorni di vita prima di essere ingiustamente giustiziato. La sorella disperata chiede aiuto a Charlie Chan, prima che torni a Honolulu. Tra gli attori vi compare Ray Milland. Frase: Omicidio non è scherzo, non avere nessuna cortesia. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id15.html
   La pellicola è scaricabile dal Mulo, con miei sottotitoli, a questo indirizzo:

§§§§
Charlie Chan in Paris (1935) 


   l’uomo dai due volti. Charlie Chan insieme al figlio si trova a Parigi per indagare su falsi titoli bancari che hanno provocato due omicidi. Frase: Molte pietre da alzare, per trovare tana di serpente. Nella terza immagine vediamo Charlie Chan insieme a Lee [ figlio n. 1 ], a Yvette Lamartine e Victor Descartes in barca sulla Senna, scena poi tagliata. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id16.html




   L'attore Keye Luke, nato a Canton nel 1904 e scomparso nel '91, interpreta qui per la prima volta il ruolo di Figlio n. 1, che manterrà fino al '49 con Charlie Chan e il Drago volante. Tra i suoi molti ruoli è da ricordare per la bella interpretazione del Maestro Po nella serie televisiva Kung - Fu, ideata da Bruce Lee. Era di notevoli doti artistiche e lo dimostra proprio in questa foto in cui pittura il costume di una fanciulla orientale. 



Keye Luke in agguato ai Tropici...


 ...e mentre interpreta Mister Wong ne Il fantasma della città.

§§§§

Charlie Chan in Egypt (1935) 


   Il segreto delle piramidi. Charlie Chan si trova in Egitto per conto dei francesi; deve indagare su un traffico di reperti archeologici e si troverà invece ad indagare su omicidi che sembrano legati alla maledizione legata all'apertura della tomba del sacerdote Ameti. Frase: Teoria come polvere su occhiali, offusca fatti. Tra gli attori figura anche Rita Cansino, più famosa come Rita Hayworth. Altre immagini in: 


§§§§
Charlie Chan in Shanghai (1935)


  l’artiglio giallo. Charlie Chan arriva a Shangai per indagare su una banda di trafficanti. Frase: Conclusioni affrettate, come calcio di mulo. Fa male. Nella prima immagine una foto pubblicitaria tratta dal film dove Chan parla con una bambina che vende fiori, nella terza invece vediamo padre e figlio al'interno dell'albergo di Shangai dove alloggiano. In questa pellicola apprendiamo che Charlie Chan beve... salsapariglia come i Puffi!  Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id18.html

§§§§

Charlie Chan's Secret (1936)


L’ora che uccide. Un erede ritorna a casa dopo dieci di assenza, ma trova la morte e Charlie Chan deve scoprire il colpevole con una falsa seduta spiritica. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id19.html
ed2k://|file|[DivX%20-%20ITA]%20La%20freccia%20avvelenata%20(Charlie%20Chan%20at%20the%20racetrack)%201936%20(Warner%20Oland)%20by%20Bandinotto.avi|684521136|87B4BE61CA2A5775C82B693C5445710F|/

§§§§
Charlie Chan at the Circus (1936) 

   Terrore al circo. Charlie Chan porta la sua numerosa famiglia in vacanza sul continente, ma al circo i guai non lo lasciano certo in pace. Frase: Servono nove vite a gatto per soddisfare curiosità. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id20.html

§§§§
Charlie Chan at the Race Track (1936)


   la freccia avvelenata. La morte di un ricco allevatore di cavalli è legata a al mondo delle corse truccate e delle scommesse illegali. Charlie Chan indaga insieme al figlio, che si travestirà anche come garzone di una lavanderia. Qui Chan tramortisce un uomo con un cazzotto al mento, insolita scena di violenza per un uomo molto mite come lui.  Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id21.html
ed2k://|file|[DivX%20-%20ITA]%20La%20freccia%20avvelenata%20(Charlie%20Chan%20at%20the%20racetrack)%201936%20(Warner%20Oland)%20by%20Bandinotto.avi|684521136|87B4BE61CA2A5775C82B693C5445710F|/


§§§§
Charlie Chan at the Opera (1936)


   Il pugnale scomparso. Un baritono fugge dal manicomio dove era da molti anni ed è segnalato in un teatro dove vengono uccisi due cantanti, ma Chan, aiutato da Lee, dimostra che il colpevole non è il baritono. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id22.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20e%20il%20pugnale%20scomparso%20(1936).divx|619856828|CBBD229EAA923040284F4289F753BD68|/


§§§§
Charlie Chan at the Olympics (1937) 


   Charlie Chan alle olimpiadi. Un congegno elettronico che permette di guidare a distanza gli aeroplani viene rubato e Chan deve inseguire i ladri fino a Berlino in cui arriva con un dirigibile, e dove sono in corso le olimpiadi a cui partecipa anche il figlio Lee che viene rapito. Qui Charlie Chan collabora con la polizia di Berlino in piena Germania nazista. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id23.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20alle%20Olimpiadi%20(1937).divx|636539608|84E7031CFCB15F386957C5645DA0E381|/

§§§§
Charlie Chan on Broadway (1937) 


   Mezzanotte a Broadway. Una ragazza autrice di un diario in cui rivela segreti compromettenti su vari divi del teatro viene uccisa e Chan indaga insieme a suo figlio e con un poliziotto americano non di origini italiane ma nato comunque vicino a Little Italy. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id24.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20a%20Broadway%20(1937).divx|618450370|C72BE0AEFF1E756B0D0232BC7B45A834|/

§§§§
Charlie Chan at Monte Carlo (1937) 


   la valigia dei venti milioni. Charlie Chan deve indagare sull'assassinio di un bancario a Montecarlo, insieme al figlio. Simpatica la scena che, per il cattivo francese di Lee, padre e figlio si ritrovano in cella. È l'ultimo film di Warner Oland su Charlie Chan. L'altro film in cui doveva incontrare l'investigatore giapponese Mister Moto ( interpretato da Peter Lorre ), intitolato Il guanto avvelenato fu realizzato solo con Keye Luke che era sempre Figlio n.1. Infatti Oland se né torno in Svezia dove morì poco dopo. Frase: Quesito è chiave di porta di verità. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id25.html

§§§§
Mr. Moto 's gamble (1938)


   Mister Moto gioca d'azzardo o Il guanto avvelenato. Mister Moto, in questo suo terzo film, deve indagare sul corrotto mondo del pugilato, e incontra perfino Lee Chan. La cosa simpatica è che, per evitar che finisca nei guai, Moto lascia che Lee  sia rinchiuso in cella dalla legge. Nella foto Keye Luke, Harold Huber ( 1909 - 1959 ) che interpretò nel '45 a una radio americana perfino Poirot, e Peter Lorre ( 1904 - 1964 ), lo straordinario Mister Moto. 

§§§§

con Sidney Toler ( 1874 – 1947 )


   Sidney Toler Hooper nacque nel Missouri e morì a Los Angeles, era di discendenza scozzese e fu anche regista teatrale [fonte Wikipedia americana]. Fu scelto per Charlie Chan tra oltre trenta attori, e chi lo volesse vedere da bianco lo può vedere nella parte di un capitano infuriato in Allegri gemelli del '36 con Stanlio & Ollio. 


Nel '42, quando fu completato Charlie Chan e il castello nel deserto, la Fox decise di chiudere la serie, per le ristrettezze dovute alla guerra e Toler chiese i diritti cinematografici alla vedova Biggers, per poter continuare ad interpretarlo. Negli ultimi anni di vita un cancro intestinale gli impediva quasi di camminare, ma riuscì a trovare le forze sufficenti per completare Charlie Chan in trappola.

§§§§

Charlie Chan in Honolulu (1938)



   Charlie Chan a Honolulu. Un omicidio avviene a bordo di un piroscafo ancorato preso Honolulu, tutto questo mentre deve nascere il primo nipote di Chan. Jimmy [ Figlio n. 2 ] spacciandosi per il padre si introduce a bordo seguito di nascosto da Tommy [ Figlio n. 3 ]. Una vera e propria commedia poliziesca. Frase: Opinioni come foglie di tè in acqua calda. Ci vuole tempo per macerarsi. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id26.html


  L'attore Sen Yung ( 1915 - 1980 ) è diventato famoso come Figlio n. 2, ma tra le varie parte parte sostenute c'è quella del cuoco Hop Canta della serie western Bonanza, e al cinema anche quella di fanatico giapponese in Agguato ai Tropici del '42, con Humphrey Bogart, e in cui compare come impiegato in una agenzia di viaggi anche Keye Luke. Durante il servizio militare nella serie di Charlie Chan fu sostituito da Benson Fong ( 1916 - 1987 ) come Tommy, il Figlio n. 3.

Sen Yung insieme a Bogart in Agguato ai tropici

§§§§

Charlie Chan in Reno (1939) 


   Charlie Chan a Reno. Nella città del Nevada una divorziata viene accusata a torto di un omicidio e solo l'aiuto di Charlie Chan la scagiona. La sceneggiatura del film è tratta da un giallo di Philip Wylie. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id27.html
  

 L'attore principale a fianco di Toler e a Sen Yung ( figlio n. 2 ) è l'austriaco Ricardo Cortez, interprete del bel giallo Il fantasma di Crestwood di J. Walter Ruben del '32.

§§§§
Charlie Chan at Treasure Island (1939)


   Charlie Chan all’isola del tesoro. Un illusionista, proprietario di un locale chiamato isola del tesoro sito alll'interno di un enorme parco giochi, ha intessuto una grande rete di ricatti, ma dovrà scontrarsi con la grande abilità di Charlie Chan. L'attore che affianca Toler in questo film è l'attore di origine cubane Cesar Romero. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id28.html

§§§§
City in Darkness (1939) 

 
   Charlie Chan e la città al buio. Alla vigilia dell'invasione nazista, Charlie Chan si trova a Parigi per una riunione di commilitoni della prima guerra mondiale e fa arrestare un industriale che vuol vendere le armi fabbricate nella sua fabbrica a una potenza straniera. Tra gli interpreti vi compare anche Lon Chaney Jr. nella parte del tirapiedi Pierre. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id29.html

§§§§
Charlie Chan's Murder Cruise (1940)


   Charlie Chan e la crociera del terrore. Probabilmente mai doppiato in italiano da Elio Pandolfi, è il rifacimento di Charlie Chan e la tragica promessa del 1931. Qui però l'ispettore Duff di Scotland Yard non tornerà più a casa e Charlie Chan deve scovare il suo assassino a bordo del piroscafo Southland. Frase: Parlare senza pensare, essere come sparare senza mirare. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id30.html 

§§§§
Charlie Chan at the Wax Museum (1940)


Charlie Chan con Lily Latimer ( Joan Valerie ) l'attraente assistente del dottor Creams, dietro di loro la giornalista Mary Bolton (Marguerite Chapman)
 

   Charlie Chan al museo delle cere. Particolarmente affascinante in quando che quasi tutta l'indagine avviene in una notte di pioggia, all'interno di un museo di cera tenuto da un chirurgo plastico che deve cambiare i connotati a un nemico di Charlie Chan. Altre immagini in:

§§§§
Charlie Chan in Panama (1940)


   Charlie Chan a Panama. Charlie Chan sventa un complotto di spie che vogliono sabotare il canale e colpire così la flotta americana in transito. Figlio n. 2 lo salva all'interno di un locale rivelando che si tratta del famoso poliziotto. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id32.html

§§§§
Murder Over New York (1940) 


   Charlie Chan e il delitto a New York. A Nuova York, Charlie Chan scopre una rete di agenti segreti che compiono sabotaggi ai danni dell'aereonautica militare. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id33.html

§§§§
Dead Men Tell (1941)


   Charlie Chan e i morti che parlano. Figlio n. 2 abbandona l'università per andare alla ricerca di un tesoro organizzata da una vecchietta, discendente di un pirata. Ma la morte di questa signora costringe Charlie Chan ad indagare. Quasi tutta l'azione si svolge all'interno di una nave a vela, in un ambientazione molto suggestiva da film di pirati. Frase: Guai come primo amore. Insegnano molte cose. Altre immagini in:

§§§§
Charlie Chan in Rio (1941) 


   Charlie Chan a Rio. Padre e figlio sono a Rio sulle tracce di una assassina. Qui ancora una volta è Harold Huber a interpretare la parte del poliziotto; stavolta è Delgado, ufficiale della polizia brasiliana. Altre immagini in:  http://charliechangallery.tripod.com/id35.html

§§§§
Castle in the Desert (1942)


   Charlie Chan e il castello nel deserto. Charlie Chan viene invitato da un milionario nel suo castello nel deserto, ma dal suo arrivo iniziano delle morti misteriose. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id36.html

§§§§
Charlie Chan in the Secret Service (1944)



   Charlie Chan aiuta il servizio segreto. Charlie Chan aiutato ( per modo di dire ) dai figli Tommy [ figlio n. 3 ], e da Iris [ Figlia n. 2 ], deve scoprire la verità sulla strana morte di un inventore. Mai tradotta in italiano, questa pellicola, nonostante la povertà delle scenografie, è importante perché vede la comparsa di Mantan Moreland ( 1902 - 1973 ) nei panni del simpaticissimo cameriere e futuro autista Birminghan Brown. Moreland nato in Lousiana, fu un comico molto famoso tra gli anni '30 e '40, che da ragazzino scappò da casa per unirsi a un circo. Prima di arrivare al cinema, si unì al Vaudeville, genere di varietà teatrale americano come potremo definire vicino alla nostra rivista. Fa anche una comparsata nel '42 su Tarzan a New York, nella parte di un lustrapavimenti di un nigth-club che risponde al telefono, prima a Jane e poi, impazzendo dalla rabbia, a Cita. Indimenticabile la sua risata, i suoi occhi sporgenti, e i suoi schiamazzi, morì di emorragia cerebrale a Hollywood [fonte wikipedia americana]. In Italia è stato doppiato dall'attore Maurizio Mattioli.

  
Frase: Poliziotto senza curiosità, è come occhio di cristallo visto da serratura, non buono. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id37.html

§§§§
The Chinese Cat (1944)


   Charlie Chan y el cato chino. [ Il gatto cinese ]. Una statuina di gatto che nasconde dentro di sè un diamante, causa una serie di morti. Qui Charlie Chan ritrova il buon Birminghan conduttore di taxi. Pellicola mai tradotta in italiano. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id39.html

§§§§
Black Magic o Meeting at midnight (1944)

   Charlie Chan y la magia negra. [ Magia nera ]. In una casa dove Birminghan ha appena preso servizio come cameriere, avviene una seduta spiritica e ci scappa il morto. Tra i partecipanti vi è anche la figliola di Chan, il quale è costretto dal poliziotto locale a partecipare alle indagini. Anche questa pellicola non è mai stata tradotta in italiano. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id38.html

§§§§

The Jade Mask (1945)


   Charlie Chan y la mascara de jade. [ La maschera di giada ]. Charlie Chan, accompagnato ( per modo di dire ) da Edward [ figlio n. 4 ] e da Birminghan, arriva in una villa dove uno scienziato che lavora per il governo, è stato ucciso da una coppia di criminali abili nel travestimento. Frase « omicidio non conosce legge di parentela. » Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id40.html

§§§§
The Scarlet Clue (1945) 

   
   Huella sangrienta [ L'impronta insanguinata ]. Charlie Chan seguendo un'impronta insanguinata di una scarpa, con Tommy [ Figlio n. 3 ] e Birminghan, arriva alle costole di un gruppo di spie. Nella locale stazione di polizia Tommy e Birminghan sfogliando un fascicolo di pregiudicati scoprono... la foto segnaletica dello stesso Birminghan! Niente da dire, visto che Birminghan ritrova perfino il fratello in prigione nella successiva pellicola Charlie Chan e l’alibi oscuro. Altra pellicola non tradotta in italiano. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id41.html

§§§§
The Shanghai Cobra (1945) 


   El veneno de la cobra [ Il cobra di Shangai ]. Charlie Chan indaga su di una banda che uccide le sue vittime simulando il morso di un serpente. Molto drammatica la scena in cui Charlie Chan, intrappolato nelle fogne dopo un esplosione, con Tommy e Birminghan, salva la vita a tutte e tre utilizzando l'alfabeto morse sui cavi del telefono. Non doppiata in italiano. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id42.html

§§§§
The Red Dragon (1945)


   Charlie Chan e il drago rosso. Charlie Chan, insieme a Tommy e al cugino di Birminghan, Chattanooga ( l'attore Willie Best 1913 - 1962 ), si ritrova a Città del Messico sulle tracce di spie che vogliono rubare i piani della bomba atomica. In un locale della città Tommy vuole conoscere una ragazza cinese che fa la ritrattista, ma essendo una testimone il padre balla con lei per primo. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id43.html

§§§§
Dark Alibi (1946) 
 
   Charlie Chan e l’alibi oscuro. Charlie Chan per aiutare un ex- carcerato accusato ingiustamente, deve smascherare un criminale che è riuscito a riprodurre le impronte digitali di altre persone accusandoli così di rapine mai da loro effettuate. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id44.html 

§§§§
Shadows Over Chinatown (1946) 


   Charlie Chan a Chinatown. Charlie Chan non arriva nemmeno a San Francesco che viene fatto oggetto di un attentato di fronte a suo figlio e a Birminghan. Una truffa ai danni di una assicurazione ha provocato una serie di crimini. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id45.html

§§§§
Dangerous Money (1946)


   Charlie Chan e il denaro che scotta. Charlie Chan assiste all'uccisione di un agente federale su una nave che fa rotta da Samoa a Pago Pago e indaga letteralmente intralciato ( come è di regola ) dal figlio e da Chattanooga. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id46.html

§§§§
The Trap (1947)


   Charlie Chan in trappola [in realtà tende una trappola.]. In una compagnia di attori piena di belle ragazze che recitano a Malibù Beach, avviene una serie di delitti su cui Charlie Chan, Figlio n. 2 e Birminghan cercano di far luce. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id47.html

§§§§
con Roland Winters ( 1904 – 1989 )

  


   Nato a Boston, Winters, figlio di un violinista, iniziò la sua carriera a Broadway nel 1924. Oltre che annunciatore radiofonico, fece anche breve comparse al cinema, compresa una breve apparizione con Orson Welles in Citizen Kane del '41. La Monogram che aveva i diritti cinematografici sul personaggio creato da Biggers, lo scelse come successore di Toler. A 44 anni d’età era il più giovane a recitare in quel ruolo. Era perfino più giovane di Keye Luke di alcuni mesi. Il suo Chan era sarcastico ed impaziente. Nel ’49,  dopo i sei film di Chan, la Monogran avendo fondi vincolati in Inghilterra, decise di trasferire la serie di pellicole su Charlie Chan in Gran Bretagna, insieme a Winters e Luke. Ma quando il governo britannico svalutò la moneta il progetto fu accantonato. Winters recitò ancora con Gianni e Pinotto in Gianni e Pinotto e l'assassino misterioso del '49, con Angela Lansbury e in serie televisive. Prima di morire vide il personaggio di Chan reinterpretato da Peter Ustinov nel pessimo La maledizione della regina drago del '81 Fu poi stroncato da un colpo apoplettico a Englewood nel New Jersey [fonte wikipedia americana].

§§§§


Winters, insieme a Presley e ad Angela Lansbury in Blue Hawaii del '61

§§§§
The Chinese Ring (1947) 

   Charlie Chan e l’anello cinese. La sceneggiatura è letteralmente ricalcata da Città cinese del '39, con Boris Karloff che interpreta Mister Wong; personaggio che fu interpretato anche da Keye Luke. Una principessa cinese che va a far visita a Charlie Chan viene uccisa con una freccia avvelenata in casa sua. Frase: Uomo che cavalca su tigre non può scendere. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id48.html


§§§§
Docks of New Orleans (1948)
 


   Charlie Chan a New Orleans. Charlie Chan dà la caccia a un pericoloso criminale rifugiato in una nave piena di prodotti chimici alla fonda a New Orleans. Anche questa pellicola ricalca una di Mister Wong. Frase ”Riso, bisogna coglierlo, prima di bollirlo.” Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id49.html

§§§§
The Shanghai Chest (1948)


   Charlie Chan e lo scrigno [in realtà l’indovinello] cinese. Le impronte digitali di un malvivente morto da tempo si ritrovano nei luoghi di tre diversi crimini. Charlie Chan deve indagare, come al solito intralciato da Figlio n. 2 e da Birminghan che all'inizio della pellicola vengono addirittura sbattuti in cella, dopo essere penetrati di sotterfugio in casa di un giudice. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id50.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20e%20lo%20scrigno%20orientale%20(1948).divx|584593068|490A46CFB517A702E7EA9BC9621FC2A9|/

§§§§
The Golden Eye (1948)


   Charlie Chan e l’occhio d’oro. Charlie Chan deve indagare sul mistero di una miniera d'oro esaurita dove improvvisamente viene ritrovato un nuovo filone. Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id51.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20e%20l'occhio%20d'oro%20(1948).divx|628226772|9890B10DED78012DE0C3C8AED58580EE|/

§§§§
The Feathered Serpent (1948)

   Charlie Chan e il serpente piumato. In un ambiente degno delle contemporanee pellicole di Tarzan, Charlie Chan si trova a dover indagare sulla scomparsa di un archeologo, nel magico Messico. Aiutato dal filosofico Figlio n. 1, da un gigionesco Figlio n. 2 ( che strimpella una chitarra come Speedy Gonzales ) e dal pasticcione Birminghan, Chan deve capire se l'archeologo sia rimasto vittima di una vendetta degli antichi Dei Aztechi oppure di criminali moderni. Frase: Coscienza sporca parla sempre non interrogata. 
Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id52.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20e%20il%20serpente%20piumato%20(1949).divx|553073648|36D0E893BB84B3E776ADDFC4225756B8|/

§§§§
Sky Dragon (1949)


   Charlie Chan e il drago volante. Winters saluta il suo Charlie Chan con un'avventura claustrofobica in alta quota. Un delitto viene compiuto in un aereo di linea dove sono Chan padre e figlio, addormentando tutti i passeggeri e i membri dell'equipaggio, tanto che dovrà essere poi Figlio n. 1 (erroneamente indicato come n. 2) a pilotare l'aereo. L'indagine viene poi svolta a terra con il solito aiuto disastroso di Lee e Birmingham. 
Altre immagini in: http://charliechangallery.tripod.com/id53.html
ed2k://|file|[DivX-ITA]%20-%20Charlie%20Chan%20con%20Warner%20Oland%20-%20Charlie%20Chan%20e%20il%20drago%20volante%20(1949).divx|582009396|B702E94D7A36EC620AFE5D750E37F1F6|/

§§§§
The New Adventures of Charlie Chan (1957-58)


   Le avventure di Charlie Chan. L'idea del '49 di trasferire le avventure di Charlie Chan in Gran Bretagna fu poi realizzata dieci anni dopo in una coproduzione anglo-americana. Furono prodotti 39 episodi con l'attore americano Joseph Patrick Carrol Naish ( 1896 - 1973 ). Qui Chan affiacanto dal figlio Barry, ( l'attore americano James Hong ) aiuta di frequente Scotland Yard.

§§§§


   Altre pellicole furono realizzate in vari periodi e molte non autorizzate, sia in Cina che a Cuba in collaborazione con il Messico. L'ultima pellicola prodotta è del 2001 e si intitola Charlie Chan in Transilvania, di appena venti minuti. Chan interpretato da Brian Nichols, insieme alla figlia n. 2, qua chiamata Sue, si trovano in Europa sulle tracce di un investigatore scomparso e dovranno vedersela con dei vampiri. 
Altre informazioni in Other Charlie Chan Films, al seguente indirizzo: http://charliechanfamily.tripod.com/id179.html

Altri siti da consultare su Charlie Chan:
- http://it.wikipedia.org/wiki/Mr._Moto


Marco Pugacioff
va agli


Nessun commento:

Posta un commento